mercoledì 29 febbraio 2012

Spider-man, nuovo film, nuovo look. Chi di costume ferisce, di costume perisce.


Abbiamo abbondantemente sviscerato la questione riguardante Superman e il suo costume brutto e nuovo e mi sembra giusto spendere due parole anche per quello di Spider-man, presto sui nostri schermi.
Le immagini girano già da un po’ e il tempismo non è clamoroso, ma non potevo esimermi dal dedicargli un post per quanto ritardatario.
Un rapido sguardo e si delineano chiaramente le linee guida della collezione primavera/estate per superori su pellicola:
- Gommina in rilievo
- Sbraffi laterali del costume Speedo
- Sottolineatura pacco
Procediamo con ordine.

Come in tutti gli ultimi film a tema comics, quello che tutti pensavamo essere lycra o nylon (i più esperti sanno bene che in realtà trattasi spesso di tessuto a molecole instabili) è stato sostituito da pelle o gomma, a seconda della tipologia di eroe: pelle per duri a morire, gomma per agili e fragili. Quindi, in questo caso ci troviamo davanti nuovamente il gommatino pallinato da pavimento della Asl; anzi, per essere più precisi la parte rossa del costume è senza dubbio fatta con scampoli di palloni da basket mentre quella blu segue lo stile navy molto in voga sulle passerelle di tutto il mondo e ci presenta un trendy rigato senza una vera ragione di esistere. Gli occhiali di Loredana Bertè completano il tutto con uno specchiato da pista di Cervinia.
I guanti, dotati di lancia ragnatele meccanici, sono spettacolarmente simili ai guanti dei bambini, coi colori delle dita alternati, allegri salsicciotti di tinte casuali.
Scendendo ad altezza vita attira lo sguardo ancora una volta l’assenza della cintura rossa in favore di un paio di inutili sbraffi obliqui che sagomano il fianco dell’atletico giovine; una volta quando facevo nuoto, avevo anche io un costume così, fantastico per dare l’illusione ottica di un fianco agile e snello e camuffare i rotolini di troppo, Peter furbacchione!
Ma non soddisfatti di aver trasformato una sobria cinta in uno svolazzo femmineo, i costumisti hanno anche pensato argutamente di piazzare una bella striscia rossa rubata direttamente ai fuseaux Arena sul lato esterno delle gambe dell’uomo ragno, connotandolo subito chiaramente e senza possibilità di equivoco come “l’uomo carabiniere”.

In zona genitali rileviamo una macchia marroncina, della quale ci chiediamo la ragione. Forse lo stress ha fatto mestruare il giovane Parker? Forse serviva una finta ombra per indirizzare lo sguardo sul pacco, nel caso non fosse sufficiente la larga fascia rossa verticale che come un percorso per ciechi guida anche l’occhio più disattento verso le pudenda del giovanotto?
Ed ora arriviamo al pezzo forte, la parte migliore. Gli stivali.
Querelle sulla qualità degli stivali del ragno ce ne sono e ce ne saranno: ma come fanno ad essere adesivi, di cosa sono fatti, so’ calzini, so’ pianelle, so' antiscivolo ecc ecc.
Qui, si è dato un taglio alle polemiche appioppando al giovane eroe un must delle nuove generazione: un bel paio di Nike. Sì, sì avete capito bene, quelle con la gomma sagomata sotto, che sembra sempre di avere ai piedi due motoscafi, tutte metallizzate e aerodinamiche; ovviamente però è stato prodotto apposta per lui il modello custom imbastardito con un agile paio di stivaletti da pugile per mantenere il ‘colpo d’occhio’ violentato selvaggiamente nel resto del costume.
Che poi, io avrei anche una domanda: leggenda vuole che il giovane Parker il costume se lo sia cucito da solo. Ora io vorrei sapere, in quale modo sia stato capace di fondere nel caucciù la specie di muta che indossa; altrimenti, dovrei pensare che  nasconda in cantina un team di minori sfruttati per le loro manine piccole ed agili (il che a dire il vero, spiegherebbe il mood 'pallone da basket).
Detto questo, vi lascio con un immagine simpatica … particolare … a tratti inquietante; ma costume a parte, cosa succede in questo film??
VG

Ricordate tutti che per essere sempre aggiornati sulle novità di Fashionclass potete diventare fan QUI SU FACEBOOK

4 commenti:

  1. carino questo blog, ti seguo!
    JustM.

    RispondiElimina
  2. molto carino questo post e anche il tuo blog, ti seguo!passa da me e se ti va seguimi anche tu :)
    mi farebbe piacere!


    kisses
    http://francescagiusti.blogspot.com/

    RispondiElimina
  3. Precioso tu blog! Me encanta el diseño! Y las fotos :)
    Te invito a pasar por el mío, y si te gusta, no dudes en seguirme :3

    vintangel.blogspot.com

    RispondiElimina